BIT Milano

Scarica Brochure BIT Milano

Qual è il modo più efficace per inserirsi velocemente nel  settore del Turismo/Hospitality?

E una volta inseriti, qual è il percorso migliore per realizzare il proprio sogno di lavoro  e magari  far carriera più velocemente di altri?

Se sei interessato possiamo darti qualche suggerimento pratico per iniziare a lavorare nel settore, ma potrebbe essere utile  anche per  chi ha già avuto una breve esperienza  e desidera qualche dritta per migliorare il proprio status lavorativo e accelerare la propria carriera.

“Diventare Hotel Manager – istruzioni per l’uso”

Ne parleremo, Lunedì 11 Febbraio alle 14 a Milano alla BIT – Borsa Italiana del Turismo

Area BIT 4 Training con

Duilio Galbiati Direttore didattico Corsi Hotel Management della
Scuola Italiana Turismo – Academy

Angelo La Riccia Direttore Sales & Marketing di VOIhotels – Gruppo Alpitour

Ilenia Mazzai Responsabile delle Risorse Umane di Gardaland Srl Merlin LTD

I relatori  fanno parte del team  docenti di Scuola Italiana Turismo, azienda organizzatrice dell’evento. Vi anticipiamo qui alcuni degli argomenti che saranno affrontati Dopo il diploma, dopo la laurea,  tutti noi avremmo voluto  ricevere una sorta di guida/manuale che ci spiegasse come inserirsi velocemente  nel  mondo del lavoro, ed in particolare nel mondo dell’hotellerie.

Molti neodiplomati, ma spesso anche neolaureati, incontrano serie  difficoltà a trovare  il loro primo impiego e  migliaia di ragazzi, che per la prima volta si affacciano al mercato del lavoro, si trovano di fronte a questa spiacevole domanda: hai maturato già qualche esperienza di lavoro in hotel? Se non ce l’hai, ci dispiace….

E’ questa l’amara realtà del mercato del lavoro italiano, ma allora, come è possibile avere l’opportunità di fare questa prima esperienza?

Uno strumento che noi utilizziamo nei nostri percorsi  sono gli stage, ma, anche in questo caso,  è importante sapere che le aziende serie prevedono generalmente un periodo minimo ( spesso della durata di 3 mesi), durante il quale l’azienda ha la possibilità di  conoscere meglio quella che si può rivelare una risorsa sulla quale investire (discorso completamente diverso sono le aziende poco serie che sfruttano gli stagisti come forza lavoro).

Dovrebbe essere compito delle Scuole, delle Università,  far si che lo stage in azienda sia parte integrante del percorso di studi.

Perché devo studiare ad esempio “Scienze Turistiche”  per 3/5 anni e poi sentirmi dire che non posso neanche provare a fare uno stage?

A cosa mi è servito investire tanto tempo, soldi e fatica?

Fortunatamente scuole professionalizzanti e corsi di Hotel Management, prevedono obbligatoriamente esperienze in azienda , che spesso si  concretizzano  in reali proposte  di lavoro. Ma cosa ancora più importante è poter condividere un’esperienza, e potersi confrontare,  con chi occupa posizioni manageriali e decisionali in azienda:

  • Quale è il profilo più adatto per entrare in azienda?
  • Che tipo di formazione preferiscono le aziende alberghiere ( sia individuali che catene internazionali) per scegliere le loro risorse?
  • Quali sono i profili più interessanti, come vengono valutate le “performances” dei collaboratori anche in termini di avanzamenti di carriera?

A queste domande, ma anche ad altre, potrà rispondere in maniera esauriente,  Ilenia Mazzai  responsabile Risorse Umane di Gardaland SRL, del gruppo internazionale Merlin che ogni giorno seleziona e sceglie i  profili migliori per il proprio Hotel.

Merlin è azienda numero 1 in Europa e secondo operatore al mondo per numero di visitatori, Merlin opera in 114 strutture, 12 hotel, 4 villaggi vacanze in 23 nazioni distribuite su 4 continenti e a breve aprirà in Italia il terzo  Hotel a tema, il Magic Hotel con 128 camere e un investimento di oltre 20 Milioni di Euro.

Anche Angelo La Riccia, direttore Sales & Marketing della catena internazionale VOIhotels del gruppo Alpitour, l’esclusiva catena alberghiera che ha una collezione di 14 strutture nei più bei paradisi del mondo, vi farà partecipi della propria esperienza di manager di successo: Angelo ha scalato tutti i gradini dell’Hotellerie, fino a guidare con successo fino a qualche mese fa, l’Ufficio Commerciale del più grande  gruppo alberghiero italiano con oltre 40 strutture e 5.000 camere. Chi meglio di lui potrà darvi preziosi suggerimenti sul settore turistico?

È chiaro quindi che il punto di forza della nostra modalità di formazione è proprio quello di confrontarsi con questi professionisti e formatori.

Sono loro che possono dirci quali sono le competenze maggiormente richieste dal mercato del  lavoro e come evolvono  le esigenze delle aziende turistiche. A questo proposito, vi consigliamo di leggere anche qualche libro che parla di importanti Brand Alberghieri come la Four Seasons o la Marriott, che basano il loro successo proprio nel massimizzare il grado di soddisfazione dei loro ospiti. Ma per farlo hanno bisogno di una politica vincente che investe nel team, nel loro benessere e nella crescita professionale dei propri operatori e collaboratori.

Non abbiamo certo messo a punto un manuale vero e proprio per entrare nel modo del Turismo e “Diventare Hotel Manager”, almeno non per iscritto,  vi consigliamo però di venire alla Bit Borsa Internazionale del Turismo Lunedì  11 Febbraio – Area BIT 4 Training ore 14,  per ascoltare importanti suggerimenti da parte di 3 esperti del settore. L’intervento è organizzato da Scuola Italiana Turismo.

Ne vale la pena e vi ricordo che è gratis per coloro che parteciperanno alla fiera.

Duilio Galbiati – Scuola Italiana Turismo – Academy

[Video Teaser di BIT]

NON PUOI PARTECIPARE ALLA FIERA A MILANO?

Se sei impossibilitato a partecipare alla Fiera BIT di Milano ti aspettiamo per conoscerci all’Open Day che organizziamo a Firenze.